Cerca

Assalto in banca svuotata cassaforte

LECCE – Ammonta a 300mila euro circa, secondo una prima stima degli investigatori, il bottino di una rapina compiuta all’ora di pranzo nella filiale di Lecce in viale Calasso di Unicredit Banca di Roma. Due i banditi in azione, che, prima sono prima entrati in un locale attiguo alla banca, utilizzato per sala riunioni, e poi, praticando un foro in un muro di cartongesso, sono arrivati in un locale tecnico da dove hanno messo a segno la rapina
Assalto in banca svuotata cassaforte
LECCE – Ammonta a 300 mila euro circa, secondo una prima stima degli investigatori, il bottino di una rapina compiuta all’ora di pranzo nella filiale di Lecce in viale Calasso di Unicredit Banca di Roma. Due i banditi entrati in azione, i quali – non si sa però ancora come – sono prima entrati in un locale attiguo alla banca, utilizzato per sala riunioni, e poi, praticando un foro in un muro di cartongesso, sono arrivati in un locale tecnico.
Dopo aver atteso l’apertura della cassaforte, il cui denaro sarebbe dovuto servire per riempire lo sportello bancomat in vista del fine settimana, i rapinatori – armati di pistola e con il volto coperto da passamontagna – hanno fatto irruzione nella filiale, priva di clienti, puntando le armi contro i tre impiegati. Dopo aver rinchiuso questi ultimi nel bagno, i banditi hanno svuotato la cassaforte e sono fuggiti percorrendo a ritroso lo stesso itinerario usato per entrare in banca. Non si esclude che in strada ci fosse ad attenderli un complice; indaga la Squadra Mobile.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400