Cerca

Rapina online al re del poker

TAURISANO - Il conto di gioco svuotato a poche ore dalla gara mondiale di poker in programma a Las Vegas. Vittima dell’attacco informatico il giocatore Gaetano Preite di Taurisano, sponsorizzato dalla MinnieBet di Racale. Nei giorni scorsi qualcuno è entrato nella sua casella di posta elettronica e ha cambiato la password e la domanda segreta. Poi ha trasferito il denaro
Rapina online al re del poker
TAURISANO - Il conto di gioco svuotato a poche ore dalla gara mondiale di poker in programma a Las Vegas. Vittima dell’attacco informatico il giocatore Gaetano Preite di Taurisano, sponsorizzato dalla MinnieBet di Racale. Nei giorni scorsi qualcuno è entrato nella sua casella di posta elettronica e ha cambiato la password e la domanda segreta. Poi ha trasferito il denaro custodito su Neteller - un sito per pagamenti on-line - e ha bloccato l’account di GdPoker, portale di gioco digitale.
Con l’occasione, ha cambiato anche la password del ASSO Gaetano Preite a Las Vegas per il Main Event profilo Facebook del giocatore salentino, molto noto nell’ambiente del Texas hold’em. Tutto è avvenuto a poche ore dalla gara finale del Wsop, acronimo di «World series of poker», che si è svolto dal 4 aprile al 28 giugno a Las Vegas.
L’attacco informatico è arrivato da un indirizzo brasiliano. «C'è un indagine in corso da parte del reparto investigativo - ha dichiarato Preite ad un sito specializzato - e mi hanno interrogato per tre ore prima al cellulare e poi al Rio di Las Vegas. Poi mi hanno detto di attendere la fine delle indagini».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400