Cerca

Coniugi uccisi in Salento convalidato il fermo del presunto assassino Intercettazione lo incastra Ma l'accusato si difende: «Non sono stato io»

LECCE – Al termine della camera di consiglio il gip del Tribunale di Lecce Antonia Martalò ha convalidato il fermo di Vincenzo Tarantino disponendo la custodia cautelare in carcere. Ha rigettato la richiesta di perizia psichiatrica avanzata dal difensore dell'indagato. Nei prossimi giorni il legale di Tarantino ha annunciato che produrrà una documentazione per spiegare come il suo assistito non sia in grado di intendere e volere e di come in pochi anni, a causa della droga, abbia dilapidato un patrimonio
Coniugi uccisi massacrati con 40 martellate
ARCHIVIO - Coniugi uccisi nel Salento, forse rapina
ARCHIVIO - Un fermo per omicidio coniugi Salento
Coniugi uccisi in Salento convalidato il fermo del presunto assassino Intercettazione lo incastra Ma l'accusato si difende: «Non sono stato io»
LECCE – Al termine della camera di consiglio il gip del Tribunale di Lecce Antonia Martalò ha convalidato il fermo di Vincenzo Tarantino disponendo la custodia cautelare in carcere. Ha rigettato la richiesta di perizia psichiatrica avanzata dal difensore dell'indagato.

Nei prossimi giorni il legale di Tarantino ha annunciato che produrrà una documentazione per spiegare come il suo assistito non sia in grado di intendere e volere e di come in pochi anni, a causa della droga, abbia dilapidato un patrimonio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400