Sabato 21 Luglio 2018 | 21:41

Galatina

«Ho visto un Ufo»
giallo nei cieli del Salento

Lo strano oggetto è stato ripreso in un video che già oggi potrebbe essere acquisito dagli investigatori

«Ho visto un Ufo» giallo nei cieli del Salento

GALATINA - Un ufo nei cieli di Galatina? È ancora presto per dirlo, e forse non si saprà mai con certezza. Certo è che un cittadino ha denunciato la presenza di uno strano oggetto volante, riprendendone i movimenti con il suo smartphone.

Tutto è avvenuto nella notte tra sabato e domenica, intorno all’1.30, sulla provinciale che collega Lecce a Galatina. Il cittadino stava transitando nei pressi dell’aeroporto militare quando in cielo ha notato uno strano disco luminoso che si muoveva in maniera orizzontale. L’oggetto misterioso avrebbe aleggiato per qualche istante nel cielo buio, per poi abbassarsi e scomparire in direzione di Collemeto.

In preda allo stupore e allo spavento, il cittadino ha subito composto il 112 e il 113, chiedendo l’intervento delle forze dell’ordine. Sul posto sono giunti sia i carabinieri, sia una Volante del commissariato di Galatina. L’uomo avrebbe ripreso tutta la scena con il suo smartphone: le immagini saranno acquisite e analizzate per eseguire tutti gli accertamenti necessari a comprendere la natura dell’oggetto luminoso. Carabinieri e polizia hanno allertato l’aeroporto militare.

La vicenda è ancora avvolta nel mistero. Probabilmente saranno le immagini registrate dallo smartphone a fare maggiore chiarezza. Non bisogna dimenticare che sabato sera a Galatina si chiudevano i festeggiamenti per i santi Pietro e Paolo: non è da escludere, dunque, che quell’oggetto fosse una lanterna luminosa, come quelle che tradizionalmente si fanno volare in cielo al termine delle feste.

Certo è che nella zona non è la prima volta che vengono segnalate strane presenze nei cieli. Nel dicembre del 2014 qualcuno segnalò un avvistamento proprio sulla stessa strada, la Galatina-Lecce: anche in quel caso, l’oggetto si muoveva in senso orizzontale. Un paio di anni prima, nell’aprile del 2012, uno strano velivolo fu immortalato nei cieli di Copertino. E adesso?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Università: ministra Lezzi relatrice con figlio in braccio

Ministra Lezzi contestata:
non hai bloccato gasdotto

 
«Fast food» ambulanti al Tar dopo lo sfratto

«Fast food» ambulanti
al Tar dopo lo sfratto

 
Xylella, Emiliano a Centinaioserve decreto per abbattimenti

Xylella, ministro in Salento:
valutiamo con Ue abbattimento

 
Sequestrati beni per sei mln a esponenti Scu nel Leccese

Sequestrati beni per sei milioni a esponenti Scu nel Leccese

 
Palme date alle fiamme scempio a Parco Tafuro

Palme date alle fiamme
scempio a Parco Tafuro

 
Maxi-sequestro di sostanze anabolizzanti e dopanti: 5 arresti

Maxi-sequestro di sostanze anabolizzanti e dopanti: 5 arresti

 
Giampiero Maci presidente del Casarano

Giampiero Maci
presidente del Casarano

 
«Un palazzetto dello sport per 1500 spettatori a Nardò»

«Un palazzetto dello sport
per 1500 spettatori a Nardò»

 

GDM.TV

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

 
Locorotondo, così il suocero tentòdi uccide il genero: «Sei morto»

Locorotondo, così il suocero tentò di uccidere il genero: «Sei morto»

 
Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

 
Bari, donna prigioniera del fuoco in casa. le grida di aiuto

Bari, incendio e paura a Japigia. Le grida, il salvataggio e le testimonianze

 
Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 

PHOTONEWS