Giovedì 19 Luglio 2018 | 20:59

decisione del consiglio di stato

Nuova tempesta sul Comune di Parabita: sindaco (ri)destituito

Nel febbraio 2017 il comune è stato sciolto per infiltrazioni mafiose, poi il sindaco è stato rimesso in carica su sentenza sentenza del Tar del Lazio, oggi il nuovo colpo di scena

comune di parabita

PARABITA (LECCE) - Sindaco nuovamente destituito a Parabita. Dopo lo scioglimento del consiglio comunale per infiltrazioni della criminalità organizzata e il successivo reintegro dell'amministrazione da parte del Tar del Lazio, oggi il Consiglio di Stato ha accolto la richiesta di sospensiva avanzata dall'Avvocatura dello Stato per conto del Ministero dell'Interno e della Prefettura di Lecce. Così, in attesa della discussione di merito, fissata per il 27 settembre, il Comune torna ad essere guidato da una terna di commissari.
Lo scioglimento è stato disposto nel febbraio del 2017. Dopo un anno e un mese, lo scorso marzo il sindaco Alfredo Cacciapaglia è tornato alla guida dell'ente in virtù della sentenza del Tar del Lazio che ha annullato lo scioglimento. Oggi la nuova svolta, con la sospensione degli effetti di quella sentenza e il ritorno all'amministrazione straordinaria. 

«Solo con la sentenza di merito – dichiara l’avvocato Pietro Quinto che ha difeso, con Luciano Ancora, gli amministratori del Comune di Parabita – potranno essere sciolti i nodi interpretativi posti dalla vicenda alquanto problematica dello scioglimento del Consiglio Comunale di Parabita. Ciò sia con riferimento alla tempestività del ricorso d’appello, che ai presupposti di fatto e di diritto posti a fondamento del provvedimento che ha inciso sulla rappresentatività democratica dell’amministrazione Cacciapaglia».

73052 Parabita LE, Italia

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Xylella, Emiliano a Centinaioserve decreto per abbattimenti

Xylella, ministro in Salento:
valutiamo con Ue abbattimento

 
Sequestrati beni per sei mln a esponenti Scu nel Leccese

Sequestrati beni per sei milioni a esponenti Scu nel Leccese

 
Palme date alle fiamme scempio a Parco Tafuro

Palme date alle fiamme
scempio a Parco Tafuro

 
Maxi-sequestro di sostanze anabolizzanti e dopanti: 5 arresti

Maxi-sequestro di sostanze anabolizzanti e dopanti: 5 arresti

 
Giampiero Maci presidente del Casarano

Giampiero Maci
presidente del Casarano

 
«Un palazzetto dello sport per 1500 spettatori a Nardò»

«Un palazzetto dello sport
per 1500 spettatori a Nardò»

 
Lecce, dodicenne cade nella grotta della Poesia: salva per miracolo

Lecce, dodicenne belga cade nella grotta della Poesia: salva per miracolo

 

GDM.TV

Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 
I pugliesi lo fanno meglio: ecco Roberta e il suo 'U Taràll

Roberta, 2 lauree e un sogno da giornalista: torna a Bari da Londra per fare i taralli

 
Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 
Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

 
Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

 

PHOTONEWS