Martedì 19 Giugno 2018 | 10:41

lecce

«Papà mi ha picchiato»
16enne chiede aiuto alla prof

Il ragazzo, studente di un istituto tecnico, è ricoverato al Fazzi. Indaga la polizia

«Papà mi ha picchiato» 16enne chiede aiuto alla prof

Fabiana pacella

«Sono stato picchiato da papà».

È suonato più o meno così il grido d’allarme che uno studente di 16 anni, ha lanciato ieri mattina a una docente e la dirigente dell’Istituto Tecnico De Pace di Lecce, dove frequenta il terzo anno.

Si è presentato a scuola malconcio, con evidenti segni di percosse, spaventato ma pieno di coraggio. Il coraggio di chiedere aiuto e squarciare un velo su una condizione di paura vissuta troppo a lungo tra le mura domestiche.

Questo il suo racconto. Gli agenti della questura di Lecce la verificheranno, parola per parola. E segno per segno. Quelli che lo studente aveva sul corpo.

Anche le tracce ematiche presenti sulla maglia che l’adolescente indossava saranno oggetto d’indagine. Un lavoro complesso e delicato perché c’è di mezzo un minore.

Stando a quanto raccontato dalla presunta vittima, di origini asiatiche ma residente a Lecce col padre, commerciante, i fratelli e la sorellina minore, botte e minacce in casa sono all’ordine del giorno da tempo.

Mercoledì sera, un’altra furibonda lite con l’uomo che dovrebbe proteggerlo e rassicurarlo e la fuga, per evitare di prendere altre botte. Il ragazzo ha vagato a piedi, per alcuni chilometri e si è appisolato in strada, nei pressi del cimitero comunale.

Stremato e terrorizzato ha provato a chiedere aiuto ad una delle persone di cui più si fida al mondo, la sua insegnate, e le ha telefonato. Senza successo.

Erano le 4 del mattino, il cellulare contattato non era acceso, data l’ora.

Da lì l’idea di tornare a casa, nella speranza che gli animi del genitore si fossero placati.

Niente. Di paura in paura, di violenza in violenza. Altre urla, altre botte e nessuno a prendersi cura di lui. La mamma è lontana, nel Paese d’origine, e probabilmente non è a conoscenza dell’incubo vissuto dai figli.

Il ragazzo non si è perso d’animo, ha deciso di presentarsi a scuola in quelle condizioni, con la maglia sporca e i lividi dappertutto. Ha chiesto subito di parlare con la docente cui è affezionato e con la quale si sente al sicuro e con la dirigente.

Ha raccontato la sua storia, tutta d’un fiato. Era a pezzi, scosso da paura e tristezza, tremava come una foglia. I segni di cui parlava erano evidenti e da scuola non hanno perso tempo.

È immediatamente partita la segnalazione a servizi sociali, 113 e 118, volanti e ambulanze sono giunte subito dopo a scuola.

Il 16enne è stato condotto all’ospedale Vito Fazzi dov’è tuttora ricoverato, e sottoposto ad una serie di accertamenti per verificare la gravità delle ferite riportate e le sue generali condizioni di salute., fisica e psichica.

Che fosse stato picchiato era fuori di dubbio, passato lo choc però sarà necessario verificare che ogni sua parola corrisponda a realtà e garantirgli soprattutto che quanto gli è accaduto non si verifichi mai più.

L’indagine coinvolgerà, con ogni probabilità, tanto la procura ordinaria che quella dei minori, la vittima e il padre – almeno fino a quando non sarà fatta completa chiarezza sull’accaduto -, non condivideranno gli stessi spazi.

In forse anche la posizione dei fratelli dell’adolescente. “Papà picchia sempre anche loro “, avrebbe infatti raccontato nel suo lungo sfogo di dolore.

Confortante, eccellente, il lavoro svolto da docenti e dirigenti dell’istituto. In primis nel riuscire a creare finestre di dialogo e fiducia con i loro ragazzi, in un momento storico in cui questo sembra essere sempre più difficile. E poi per la tempestività nel chiedere l’intervento delle forze dell’ordine e chiedere, proprio come l’alunno, aiuto e chiarezza.

Il ragazzino avrebbe raccontato peraltro, di avere problemi di udito proprio a causa delle percosse subite. Anche questo inquietante dettaglio sarà verificato e riscontrato dalle autorità competenti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

«Abusi su una ragazzina» Parrucchiere condannato 

«Abusi su una ragazzina»
Parrucchiere condannato 

 
Uccise mamma e bimba di 2 anni, confermato ergastolo a killer della Scu

Uccise mamma e bimba di 2 anni, confermato ergastolo a killer della Scu

 
Crolla balconcino, muore operaio di 32 anni in Salento

Crolla balconcino, muore
operaio di 32 anni in Salento

 
Un inferno d’acqua distrugge le patate

Un inferno d’acqua
distrugge le patate

 
Lecce, picchia la compagna:i Cc e scoprono che era ricercato

Lecce, picchia la compagna:
i Cc scoprono che era ricercato

 
Lecce, allarme per un trolley in strada: era di una ballerina

Lecce, allarme per un trolley
in strada: era di una ballerina

 
Disastro xylella, arrivano i risarcimenti

Disastro xylella, arrivano i risarcimenti

 

MEDIAGALLERY

Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

 
Le Pink Bari volano in finale per lo scudetto

La Primavera della Pink Bari vola in finale per lo scudetto

 
Il blitz dei Carabinieri a Bari con oltre 100 arresti

Il blitz dei Carabinieri a Bari con oltre 100 arresti

 
Mondiali robotica, il video spot dei 5 piccoli geni baresi per andare in Canada

Mondiali robotica, il video spot dei 5 piccoli geni baresi per andare in Canada

 
Le emozioni di Vasco:Il meglio del sold out al San Nicola di Bari

Le emozioni di Vasco: il meglio del sold out al San Nicola di Bari

 
Corri di notte con la GazzettaIl 29 c'è la Bari Night Run T-Roc

La corsa notturna Vd
della «Gazzetta»
torna la Bari Night Run

 
Corri di notte con la GazzettaIl 29 c'è la Bari Night Run T-Roc

Corri la sera con la «Gazzetta»: il 29 giugno c'è la Bari Night Run Video

 
Taranto, truppe schierate sul Mar Piccolo: ecco la Battaglia tra Normanni e Bizantini

Taranto, ecco sul Mar Piccolo la Battaglia tra Normanni e Bizantini

 
Bari, treni in ritardo fino a due ore: l'attesa dei passeggeri sui piazzali della stazione

Bari, treni in ritardo fino a due ore: l'attesa dei passeggeri sui piazzali della stazione

 

LAGAZZETTA.TV

Mondo TV
Dazi, Trump: altri 200 mld se Cina reagisce

Dazi, Trump: altri 200 mld se Cina reagisce

 
Italia TV
Stadio Roma, oggi vertice Raggi-M5s in Campidoglio

Stadio Roma, oggi vertice Raggi-M5s in Campidoglio

 
Calcio TV
Mondiali: Inghilterra batte Tunisia 2-1, oggi Russia-Egitto

Mondiali: Inghilterra batte Tunisia 2-1, oggi Russia-Egitto

 
Notiziari TV
ANSAtg delle ore 8

ANSAtg delle ore 8

 
Economia TV
Il 2% degli europei "svapa"

Il 2% degli europei "svapa"

 
Spettacolo TV
Rifugiati di ieri e di oggi

Rifugiati di ieri e di oggi

 
Meteo TV
Previsioni meteo per martedi', 19 giugno 2018

Previsioni meteo per martedi', 19 giugno 2018