Domenica 24 Giugno 2018 | 14:58

lungo la veglie-leverano

Buche, inciviltà e strade sporche la provocazione corre sul web

I cittadini si trasformano in sentinelle del territorio e lanciano segnali, tra il serio e il faceto, contro inciviltà, scarsa attenzione da parte degli amministratori e maleducazione

lungo la veglie leverano

LECCE - Un water al centro della carreggiata, un'imprecazione stampata formato A4 e la denuncia diventa virale. Da Leverano a Veglie è tutto un ingegnarsi per risolvere in proprio piccoli e grandi disservizi, se la vecchia denuncia a voce non sortisce risultati. I cittadini si trasformano in sentinelle del territorio e lanciano segnali, tra il serio e il faceto, contro inciviltà, scarsa attenzione da parte degli amministratori e maleducazione.

È quanto accaduto, nei giorni scorsi, con degli scatti, notturni e non, che hanno centrato l’obiettivo. Cartelloni e oggetti di "design" sono comparsi tra buche e strade sporche, e vie urbane trasformate in circuiti da gran prix.

Nella notte tra giovedì e venerdì, in pieno centro abitato a Veglie, è comparso un water in ceramica, usato come vaso...da fiori, a decoro e parziale copertura di una grossa buca sull'asfalto. Una originale azione di guerriglia gardening, sul prolungamento di via Genova, zona Caracci, nei pressi della scuola Aldo Moro, un percorso ogni giorno battuto da decine e decine di amanti di walking e footing. Cadute e danni agli pneumatici delle auto hanno esasperato gli animi, e così è arrivata la soluzione (provocazione) alternativa.

A dispensare consigli invece, due differenti cartelli affissi a Leverano. Uno invitava con ironia a leggere le regole di un gioco di società molto praticato: «salta la...m», e fa riferimento alla mala pratica di alcuni padroni di animali domestici, di portare a spasso le proprie bestiole senza però premunirsi di guanti e giuste per raccogliere le loro deiezioni, che finiscono col trasformare strade e marciapiedi in percorsi a ostacoli per i malcapitati di turno.

Evitare di pigiare troppo sull'acceleratore, scongiurando incidenti stradali e quel fastidioso polverone che si leva al passaggio delle auto sulla via per Porto Cesareo, è stato invece lo scopo del cartello posizionato dal signor Michele di Leverano, sul marciapiede. Un’imprecazione e poche righe per inquadrare il problema. E anche per risolverlo. L'obiettivo degli autori di tali gesti infatti, viene quasi sempre raggiunto e il disagio si dissolve in tempi rapidi. Come in questo caso. La messa in piazza di certi disservizi ha infatti il sapore di panni sporchi lavati in pubblico. Potere dei social.

Via Veglie, 73045 Leverano LE, Italia

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

una colorata ambulanza per bambini

Si mette in moto a Lecce la nuova «Bimbulanza»

 
festa di San Rocco a Ruffano

Bloccati i finanziamenti alla «Notte di San Rocco»

 
Nuova tempesta sul Comune di Parabita: sindaco (ri)destituito

Nuova tempesta sul Comune di Parabita: sindaco (ri)destituito

 
Carlo Bernardini in una intervista su Youtube

Ci lascia Carlo Bernardini, decano dei fisici italiani

 
litoranea sud Gallipoli

Gallipoli, apre la litoranea: «Ecco la strada dei lidi»

 
Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città, invisibili ai turisti

Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città

 
Lecce, «E' vero che sei gay ?»Prof aggredito da studenti

Lecce, «E' vero che sei gay?»
Prof aggredito da studenti

 
Sequestrati beni 1,5mln euro a presunti affiliati Scu in Salento

Sequestrati beni 1,5mln euro
a presunti affiliati Scu in Salento

 

MEDIAGALLERY

Scudetto alla Pink Bari Primavera, è festa grande a Firenze

Scudetto alla Pink Bari Primavera, è festa grande a Firenze

 
Impresa della Pink Bari Primavera battuta la Juve 4-3 all'ultimo respiro

Scudetto alla Pink Bari Primavera
battuta la Juve 4-3 all'ultimo respiro

 
Apricena, una discarica abusiva in pieno parco

Apricena, trovata una discarica abusiva in pieno parco

 
Il vincitore di Sanremo Ermal Meta canta in barese

Il vincitore di Sanremo Ermal Meta canta in barese

 
Confiscati beni per 30 mln fatti con un sequestro degli anni '80

Confiscati beni per 30 mln fatti con un sequestro degli anni '80

 
Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città, invisibili ai turisti

Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città

 
La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

 
Rapina all'Auchan di Taranto, panico tra la gente

Rapina all'Auchan di Taranto, arrestati un 18enne e un 16enne incensurati Vd

 
Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

 
Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

 
Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

 

LAGAZZETTA.TV

Mondo TV
Scontri in Nicaragua, 7 morti

Scontri in Nicaragua, 7 morti

 
Italia TV
Ballottaggi:timori M5S per exploit Lega

Ballottaggi:timori M5S per exploit Lega

 
Calcio TV
Baresi e Albertini al memorial Freti

Baresi e Albertini al memorial Freti

 
Economia TV
Fisco spacca minuto, arriva il salta file

Fisco spacca minuto, arriva il salta file

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 12

Ansatg delle ore 12

 
Spettacolo TV
Fuga dall'isola del Diavolo

Fuga dall'isola del Diavolo

 
Meteo TV
Previsioni meteo per domenica, 24 giugno 2018

Previsioni meteo per domenica, 24 giugno 2018

 
Sport TV
Tortu batte Mennea

Tortu batte Mennea