Domenica 19 Agosto 2018 | 09:26

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

sicurezza

Rissa in pieno giorno
nella villa comunale

l’allarme delle famiglie «L’hanno fatto davanti ai bambini. Ora basta, non ne possiamo più»

Francesco Oliva

Allarme sicurezza all’interno della villa comunale di Lecce. L’ennesimo episodio si è verificato ieri mattina davanti a decine di bambini e di famiglie. Due giovani si sono inseguiti, picchiati e minacciati. Sono volati calci, pugni e, secondo alcune testimonianze, anche pietre e bottiglie. Davanti a quelle scene di violenza c’è stato un fuggi fuggi generale. Intanto tra residenti, abituali frequentatori e genitori monta la rabbia. «Non ne possiamo più - sbotta la custode della villa Anna Rita Carico - Ogni giorno succedono queste scazzottate perché si ubriacano». «Questa volta l’hanno fatta davanti ai bambini. I bambini qui dentro non possono vedere questo schifo. Adesso non ne possiamo più». Pazienza a tolleranza sono ormai al limite e si invoca un intervento deciso delle autorità competenti. «Deve intervenire qualcuno - prosegue Anna Rita Carico - perché altrimenti mandiamo le lettere al prefetto e vediamo se interviene lui».

Ma ritorniamo a quanto accaduto ieri mattina poco dopo le 13 quando nella villa, complice la splendida giornata di sole, sciamavano gruppi di turisti, famiglie e bambini, in particolare, nell’area delle giostre. In una zona defilata sono incominciate a volare parole grosse tra due giovani, di cui uno di colore. Improvvisamente la situazione è degenerata. I due sono inseguiti percorrendo a piedi l’intero perimento della villa confluendo nell’area delle giostre davanti ai tanti bambini e ai genitori presenti. Sono volati schiaffi, pugni, bottiglie e sassi (secondo alcune testimonianze). Ed è stato un fuggi fuggi generale. I genitori hanno immediatamente allontanato i bambini mettendoli al riparo. Alcuni piccoli sono stati colti da una crisi di pianto per lo spavento assistendo dal vivo a quelle scene di violenza. È stato richiesto l’intervento dei vigili della polizia locale che hanno bloccato uno dei responsabili della scazzottata (il giovane di colore). Poco dopo, sono arrivate due Volanti. Gli agenti di polizia hanno acquisito le dichiarazioni di alcuni testimoni per ricostruire l’accaduto e risalire al movente di una scazzottata in pieno giorno. La posizione del giovane di colore è al vaglio degli investigatori.

Evidentemente, alla luce su quanto accaduto, il potenziamento dei controlli della polizia locale disposto nei giorni scorsi per garantire maggiore tranquillità non basta a fungere da deterrente per vandali e malintenzionati che circolano anche nei giardini pubblici, tra famiglie con bambini e pensionati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Salento, troppi turisti e il sindaco chiude la Grotta della poesia

Salento, troppi turisti e il sindaco chiude la Grotta della poesia

 
Violenze se non lavoravano 10 ore al giorno: 32 braccianti sfruttati, arrestato caporale pakistano

Violenze se non lavoravano 10 ore al giorno: 32 braccianti sfruttati, arrestato caporale pakistano

 
Caos al concerto di Gianna Nannini, biglietti venduti due volte

Caos al concerto di Gianna Nannini, biglietti venduti due volte

 
Si avvicinano alle sdraio di notte: due 16enni aggrediti dal custode di un lido

Si avvicinano alle sdraio di notte: due 16enni aggrediti dal custode di un lido

 
Gallipoli, palpeggia una 14enne: arrestato 50enne

Gallipoli, palpeggia sul molo una 14enne: arrestato

 
Salento, 10 soccorsi per mare mossoUno motoscafo rischia di affondare

Salento, 10 soccorsi per mare mosso: un motoscafo rischia di affondare

 
Sud Est, scontro treni a Galugnano:«Il macchinista era inesperto»

Sud Est, scontro treni a Galugnano. Ministero: «Macchinista era inesperto»

 

GDM.TV

Bari, ecco il ponte che da anni minaccia il rione Japigia: un giro fra degrado e sporcizia

Bari, ecco il ponte che da anni minaccia il rione Japigia: un giro fra topi e degrado

 
Ruba auto per consegna di farmaci, il proprietario lo scopre e lui lo trascina per 20mt con la macchina: arrestato

Ruba auto per consegna di farmaci e trascina il proprietario per 20mt: arrestato

 
Salento, 10 soccorsi per mare mossoUno motoscafo rischia di affondare

Salento, 10 soccorsi per mare mosso: un motoscafo rischia di affondare

 
Leuca, Gdf intercetta cabinatoe veliero con 24 migranti: 3 arresti

Leuca, Gdf intercetta cabinato e veliero con 24 migranti: 3 arresti

 
Giovinazzo diventa magica: con danze sull'acqua e luci multimediali

Giovinazzo diventa magica: danze sull'acqua e luci multimediali

 
Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 
«Oh mio Dio», il terrore in diretta

«Oh Dio, oh Dio!», il terrore in diretta

 

PHOTONEWS