Cerca

Martedì 22 Maggio 2018 | 15:47

Lecce

No Tap, sit-in pacifico
in piazza Sant’Oronzo

La polizia: «Trovati volantini contro le forze dell’ordine»

No Tap, sit-in pacifico  in piazza Sant’Oronzo

I No Tap a Lecce

LECCE - Sit-in di protesta No Tap, ieri mattina, davanti alla sede del Banco di Napoli, Intesa San Paolo, in piazza Sant’Oronzo, a Lecce. Una ventina di manifestanti hanno protestato, pacificamente, contro i finanziamenti a sostegno del gasdotto Tap.

«Chi finanzia fonti fossili distrugge il futuro dei territori» si leggeva in un manifesto esposto davanti alla sede dell’istituto di credito.

«Intesa San Paolo è una delle più grandi banche italiane ed una delle più presenti sul nostro territorio - dicono i No Tap - fa parte di quelle banche che, negli ultimi cinque anni, hanno finanziato, con oltre 80 miliardi di euro, le società che fanno parte del consorzio Tap. Il Tap è solo uno delle decine di progetti di estrazione e sfruttamento dei combustibili fossili che Intesa finanzia o in cui investe - aggiungono - Tra questi, il Dakota Access Pipeline la cui costruzione, come nel caso del Tap, è macchiata di violazioni dei diritti umani e danni irreversibili all’ambiente. Mega-infrastrutture che non dovrebbero essere costruite se governi, banche e imprese volessero tener fede agli accordi sul clima firmati a Parigi nel 2015. Decidendo di finanziare il Tap - sostengono - legheremo le future generazioni ad altri 40 anni di fonti fossili».

I No Tap chiedono, dunque, ai vertici del gruppo bancario di non finanziare il progetto del gasdotto e le società coinvolte nella costruzione.

Intanto, dalla questura si fa sapere che sono in corso ulteriori indagini per risalire agli autori di un volantino trovato in piazza Sant’Oronzo, nelle stesse ore in cui si svolgeva la manifestazione pacifica, contenente minacce alle forze di polizia.

«Il contenuto, come si evince dal titolo “Piovono pietre” contiene inequivocabili messaggi di violenza e minaccia contro le forze di polizia - si dice in una nota - è stato affisso in piazza Sant’Oronzo, al momento, in almeno due punti e precisamente uno di fronte alla sede di Banca Intesa ed un altro nei pressi di Palazzo Carafa. Analogo volantino è stato pubblicato sul blog di informazione anarchica “Tilt”. Sono in corso le attività investigative della Digos per risalire agli autori del reato».

La manifestazione si è svolta all’indomani della decisione del gip che ha dato il via libera all’incidente probatorio sul gasdotto, così come chiesto dai sindaci del territorio. Grande la soddisfazione dei primi cittadini, manifestata in queste ore.

e.a.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Racale, villa abusiva con piscinacostruita in zona vincolata

Racale, villa abusiva con piscina costruita in zona vincolata

 
Lecce, nigeriano rapinabici ad anziano 75enne

Lecce, nigeriano rapina
bici ad anziano 75enne

 
Con l'auto travolge un ciclista e poi lo prende a bastonate

Con l'auto travolge un ciclista e poi lo prende a bastonate

 
anfiteatro di Lecce

Studenti salentini lanciano startup: «La bellezza salverà il mondo»

 
lungo la veglie leverano

Buche, inciviltà e strade sporche la provocazione corre sul web

 
M5S e Xylella Puglia - Da sinistra i pentastellati Antonella Laricchia, Gianpaolo Cassese, Cristan Casili, Ruggiero Quarto, Patty L’Abbate, Giovanni Vianello, Vincenzo Garruti e Maria Soave Alemanno

M5S programma in 10 punti per sconfiggere Xylella in Puglia

 
Lecce, consegnate al Fazzidue ludobarelle per bimbi

Lecce, consegnate al Fazzi
due ludobarelle per bimbi

 

MEDIAGALLERY

Blitz a Taranto contro gang di narco rapinatori: «Te lo vuoi fare il dottore?»

Blitz a Taranto, le intercettazioni: «Te lo vuoi fare il dottore?»

 
Rapinatori cantanti incastratida un video su You Tube

Rapinatori cantanti incastrati
da un video su You Tube

 
Emergenza cinghiali a Bari22 catturati e trasferiti in riserva

Emergenza cinghiali a Bari
22 catturati e trasferiti in riserva

 
Restart, così i piatti del futuro di Ladisa  a Bari

Restart, così i piatti del futuro di Ladisa a Bari

 
In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

 
Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

 
Molestie su minorenni, polizia arresta 51enne

Molestie su ragazzine, polizia arresta 51enne VIDEO

 
Sequestrata una discarica abusiva a Sannicandro di Bari

Sequestrata una discarica abusiva a Sannicandro di Bari

 

LAGAZZETTA.TV

Notiziari TV
Ansatg delle ore 15

Ansatg delle ore 15

 
Mondo TV
Altro incidente mortale su una Tesla

Altro incidente mortale su una Tesla

 
Italia TV
Una persona su 3 ha la pressione alta, ma molti non lo sanno

Una persona su 3 ha la pressione alta, ma molti non lo sanno

 
Spettacolo TV
Nozze in vista per Hugh Grant

Nozze in vista per Hugh Grant

 
Meteo TV
Previsioni meteo per mercoledi', 23 maggio 2018

Previsioni meteo per mercoledi', 23 maggio 2018

 
Economia TV
Sony compra quota di maggioranza in EMI Music

Sony compra quota di maggioranza in EMI Music

 
Calcio TV
Buffon: Nazionale? Tolgo disagio e imbarazzo a tutti

Buffon: Nazionale? Tolgo disagio e imbarazzo a tutti

 
Sport TV
Nadal a Roma, Re per l'8/a volta

Nadal a Roma, Re per l'8/a volta