Domenica 22 Luglio 2018 | 09:11

Esplosi cinque colpi di pistola

Agguato a Surbo vicino
al giardino, pregiudicato illeso

A sparare con una pistola cal.7,65 sarebbero state due persone a bordo di uno scooter

agguato a Surbo, colpita auto

Agguato a Surbo, colpita auto

SURBO (LECCE)- Cinque colpi di pistola sono stati sparati nel primo pomeriggio di oggi a Surbo durante un agguato che aveva probabilmente come bersaglio un pregiudicato che si trovava davanti ad un bar: l’uomo, rimasto illeso, è fuggito mentre i proiettili hanno colpito una Citroen C2 nera intestata ad una donna.

L’auto era parcheggiata in largo Caduti sul lavoro, di fronte ai giardini pubblici.

Secondo i primi rilievi della Squadra Mobile della Questura di Lecce, a cui sono affidate le indagini, a sparare con una pistola cal.7,65 sarebbero state due persone a bordo di uno scooter. Tutti i colpi hanno raggiunto l’utilitaria, uno ha infranto il finestrino lato passeggero.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Università: ministra Lezzi relatrice con figlio in braccio

Ministra Lezzi contestata:
non hai bloccato gasdotto

 
«Fast food» ambulanti al Tar dopo lo sfratto

«Fast food» ambulanti
al Tar dopo lo sfratto

 
Xylella, Emiliano a Centinaioserve decreto per abbattimenti

Xylella, ministro in Salento:
valutiamo con Ue abbattimento

 
Sequestrati beni per sei mln a esponenti Scu nel Leccese

Sequestrati beni per sei milioni a esponenti Scu nel Leccese

 
Palme date alle fiamme scempio a Parco Tafuro

Palme date alle fiamme
scempio a Parco Tafuro

 
Maxi-sequestro di sostanze anabolizzanti e dopanti: 5 arresti

Maxi-sequestro di sostanze anabolizzanti e dopanti: 5 arresti

 
Giampiero Maci presidente del Casarano

Giampiero Maci
presidente del Casarano

 
«Un palazzetto dello sport per 1500 spettatori a Nardò»

«Un palazzetto dello sport
per 1500 spettatori a Nardò»

 

GDM.TV

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

 
Locorotondo, così il suocero tentòdi uccide il genero: «Sei morto»

Locorotondo, così il suocero tentò di uccidere il genero: «Sei morto»

 
Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

 
Bari, donna prigioniera del fuoco in casa. le grida di aiuto

Bari, incendio e paura a Japigia. Le grida, il salvataggio e le testimonianze

 
Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 

PHOTONEWS