Cerca

Mercoledì 17 Gennaio 2018 | 13:35

VERONA

Spray peperoncino in discoteca per furto

Colpite due ragazze a Verona, secondo caso in Veneto

Spray peperoncino in discoteca per furto

VERONA, 14 GEN - Hanno avvicinato due ragazze in discoteca poi, con fare rapido, hanno strappato le loro collanine e per darsi alla fuga hanno spruzzato lo spray al peperoncino creando panico e malori. Accade a Verona e, secondo una prima ricostruzione della polizia, gli autori sono due ragazzi che hanno approfittato della 'normale' confusione della sala da ballo per colpire generando il panico e facendo finire in ospedale sei persone per malori e semi intossicazione. A denunciare la vicenda il Dj che conduceva la serata, Gabry Ponte, che sul suo profilo Instagram ha duramente attaccato i responsabili del gesto. Poi gli approfondimenti della polizia che hanno tracciato il profilo della vicenda che, in tempi brevi, non è l'unica del caso in Veneto perché un episodio analogo si era registrato in una celebre ed affollata discoteca di Mestre (Venezia) nei giorni precedenti alle festività natalizie.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione