Lunedì 23 Luglio 2018 | 07:55

NAPOLI

Napoli, marcia ombrelli per la sicurezza

Corteo contro baby gang, vogliamo città tranquilla

Napoli, marcia ombrelli per la sicurezza

NAPOLI, 13 GEN - La marcia degli ombrelli per la legalità. A Napoli, sfilano cittadini stanchi dell'illegalità diffusa e chiedono più sicurezza, più controlli, il rispetto delle regole del vivere civile. Protestano, da piazza Matteotti fino a piazza dei Martiri, contro le baby gang che impazzano in città nelle notti di una movida sempre più molesta. In Galleria Umberto i manifestanti si sono disposti in cerchio, con i loro ombrelli colorati, gli striscioni, e la richiesta di una città tranquilla. Di giorno e di notte, nei quartieri come Chiaia crocevia di una movida troppo spesso ostaggio dei violenti. Durante il corteo si ricorda l'ennesima aggressione ieri sera ad opera di una baby gang: "Ieri è toccato a un ragazzo, domani potrebbe essere il turno di un vostro figlio", dice Gennaro Esposito, presidente del Comitato per la quiete pubblica e la vivibilità.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Trump avverte Rouhani: fate attenzione

 

Spari in strada a Toronto, almeno 10 feriti

 

G20: atterraggio d'emergenza per aereo con Christine Lagarde

 

Dazi: Giappone contrario a tariffe Usa su import auto

 

Borsa: Tokyo, apertura in calo (-0,91%)

 
Europeo U.19: l'Italia è in semifinale

Europeo U.19: l'Italia è in semifinale

 
Detenuto in semilibertà evade a Perugia

Detenuto in semilibertà evade a Perugia

 

Cinema: Borgonzoni, a Giffoni una sede Centro cinematografia

 

GDM.TV

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

 
Locorotondo, così il suocero tentòdi uccide il genero: «Sei morto»

Locorotondo, così il suocero tentò di uccidere il genero: «Sei morto»

 
Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

 
Bari, donna prigioniera del fuoco in casa. le grida di aiuto

Bari, incendio e paura a Japigia. Le grida, il salvataggio e le testimonianze

 
Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 

PHOTONEWS