Domenica 22 Luglio 2018 | 17:00

GENOVA

Frecciargento ritarda, notte a bordo

Per guasto linea Av Lazio: 5 passeggeri proseguono in taxi

Frecciargento ritarda, notte a bordo

GENOVA, 13 GEN - Cinque treni dell'alta velocità hanno accumulato gravi ritardi per un guasto avvenuto ieri sera sulla linea Av del Lazio e i passeggeri sono stati costretti a trascorrere la notte a bordo. A subire i disagi maggiori sono stati i 120 viaggiatori del Frecciargento 8586 Roma-Genova partito dalla capitale alle 19.45: invece di giungere a Genova Principe alle 23.45 vi è giunto alle 6 stamane con 6 ore e 15 di ritardo. Cinque passeggeri per proseguire il viaggio dal capoluogo ligure sono stati autorizzati a prendere un taxi da Trenitalia che poi rimborserà il prezzo della corsa. I viaggiatori, come anticipato dal sito 'Genova Quotidiana', hanno denunciato di avere vissuto "una notte da incubo, con scarsa assistenza senza bevande calde e cibo". Trenitalia ammette i disagi precisando che ai passeggeri sono stati serviti tutti i generi alimentari del bar punto ristoro a bordo del treno. Il guasto che ha bloccato il Frecciargento sarebbe avvenuto a causa del maltempo dei giorni scorsi fra Gallese e Orte:

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Lite in bar,accoltellato in strada Udine

Lite in bar,accoltellato in strada Udine

 
Tap: Emiliano a Di Battista, spostiamolo

Tap: Emiliano a Di Battista, spostiamolo

 

Gb: George compie 5 anni, corte diffonde ritratto futuro re

 

Nat e Alex Wolff, 'Noi giovani star in famiglia'

 

Boko Haram uccide 18 persone in Ciad

 

Francia: collaboratore Macron, procura apre un'inchiesta

 

Open Arms, nessuna denuncia contro l'Italia

 

Pensioni: Inps, a settembre 14/ma per altri 48 mila

 

GDM.TV

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

 
Locorotondo, così il suocero tentòdi uccide il genero: «Sei morto»

Locorotondo, così il suocero tentò di uccidere il genero: «Sei morto»

 
Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

 
Bari, donna prigioniera del fuoco in casa. le grida di aiuto

Bari, incendio e paura a Japigia. Le grida, il salvataggio e le testimonianze

 
Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 

PHOTONEWS