Cerca

Martedì 23 Gennaio 2018 | 22:36

ROMA

Elezioni: accordo Sgarbi-Parisi

Secondo i sondaggi schieramento è già al 2,6% saremo decisivi

Elezioni: accordo Sgarbi-Parisi

ROMA, 12 GEN - "Si rafforza, in vista del deposito dei contrassegni e delle liste (tra il 19 e 21 gennaio) lo schieramento politico che fa capo a Vittorio Sgarbi, fondatore e leader del movimento «Rinascimento. Dopo i "Moderati in Rivoluzione" di Giampiero Samorì, stamane è maturata l'intesa con "Energie per l'Italia" di Stefano Parisi che lo scorso luglio ha cooptato al suo interno i "Civici e innovatori", ovvero il gruppo parlamentare centrista composto alla Camera da ben 13 deputati indipendenti. Questa nuovo assetto (in particolare la presenza dei "Civici e innovatori") esonera «Rinascimento» dalla raccolta delle firme, circostanza confermata dal Viminale".

"Conosciamo tutti Vittorio Sgarbi e la sua esuberanza. Butta spesso il cuore oltre l’ostacolo. Ha trasformato la lunga e cordiale chiacchierata telefonica di questa mattina in un’intesa. Energie PER l’Italia sarà certamente presente sulla scheda elettorale sia alle elezioni politiche nazionali, che alle elezioni Regionali in Lombardia dove sostiene convintamente il candidato del centrodestra, Attilio Fontana e lavora perché il centrodestra conservi il governo della Regione", ha poi dichiarato in una nota il leader di Energie per l'Italia, Stefano Parisi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione