Cerca

Giovedì 18 Gennaio 2018 | 20:57

WASHINGTON

Trump vieta 'transessuale', 'feto' in documenti Sanità

Wp, anche 'diversità' in lista nera sette parole proibite

WASHINGTON, 16 DIC - L'amministrazione Trump sta proibendo alla massima autorità sanitaria statunitense, il Center for Disease Control and Prevention (Cdc), l'uso di sette parole e frasi nei documenti per il bilancio del prossimo anno: vulnerabile, diritto, diversità, transessuale, feto, basato sulle evidenze, basato sulla scienza. In alcuni casi, ad esempio "basato sulle evidenze", "basato sulla scienza", si suggerisce di usare "basato sulla scienza in considerazione degli standard e dei desideri della comunità". Lo rivela il Washington Post.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione