Venerdì 20 Luglio 2018 | 09:07

BOLOGNA

Avvelenò donna incinta, condannato

A compagno per lesioni aggravate. Assolto da procurato aborto

Avvelenò donna incinta, condannato

BOLOGNA, 14 DIC - Tre anni e sei mesi per lesioni aggravate da premeditazione e uso di sostanza corrosiva. E' questa la pena a cui il Tribunale di Bologna ha condannato il 36enne dipendente pubblico che nel giugno del 2016 aveva avvelenato a Valsamoggia (Bologna) la compagna incinta alla 30/a settimana diluendo in una Coca Cola un detersivo per lavastoviglie. L'uomo è stato invece assolto da tentato procurato aborto perché il fatto non sussiste. "Siamo soddisfatti per l'assoluzione per il reato di tentato procurato aborto in accoglimento delle tesi difensive da sempre propugnate - hanno commentato gli avvocati Patrizio Orlandi e Simone Zambelli - Attendiamo le motivazioni della sentenza per le valutazioni circa l'impugnazione. Ora confidiamo che su questa triste vicenda cali al più presto l'oblio nell'interesse di tutti i soggetti coinvolti". La donna dopo l'avvelenamento partorì.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Usa, si capovolge barca turisti: almeno 8 morti

 

Atterraggio di emergenza a Londra per volo da Napoli

 

Borsa: Tokyo, apertura poco variata (-0,15%)

 

Yemen, si rovescia barca con 160 migranti

 

Tour: Volpi "Aspettiamo radiografie Vincenzo,poi decideremo"

 
Macerata 2019, Carmen,Macbeth, Rigoletto

Macerata 2019, Carmen,Macbeth, Rigoletto

 

Dl dignità: intesa M5S-Lega su voucher e incentivi

 
Trapattoni, CR7 darà a Italia qualità

Trapattoni, CR7 darà a Italia qualità

 

GDM.TV

Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 
I pugliesi lo fanno meglio: ecco Roberta e il suo 'U Taràll

Roberta, 2 lauree e un sogno da giornalista: torna a Bari da Londra per fare i taralli

 
Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 
Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

 
Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

 

PHOTONEWS