Cerca

Lunedì 11 Dicembre 2017 | 13:57

BRUXELLES

Migranti:Ungheria,Polonia,Rep.Ceca deferite a Corte Ue

Non hanno ricollocato i richiedenti asilo da Italia e Grecia

BRUXELLES, 7 DIC - La Commissione europea ha deferito Ungheria, Polonia e Repubblica Ceca alla Corte europea, nell'ambito del procedimento di infrazione aperto per i mancati ricollocamenti dei richiedenti asilo da Italia e Grecia. I tre Paesi non hanno risposto alle richieste di Bruxelles, ha spiegato il vicepresidente vicario della Commissione europea Frans Timmermans.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione