Sabato 21 Luglio 2018 | 13:53

MONZA

Avvelenamento da tallio: arrestato nipote vittime

Sarebbe stato lui a somministrare il metallo pesante

MONZA, 7 DIC - Svolta nel caso del tallio: i carabinieri di Desio hanno arrestato il nipote delle vittime, Mattia Del Zotto, 27 anni. E' accusato di triplice omicidio volontario e tentato omicidio. Sarebbe lui il presunto autore dell'avvelenamento da tallio dei nonni paterni e di una zia a Nova Milanese. Le vittime sono Giovanni Battista Del Zotto, 94 anni, Patrizia Del Zotto 62 anni e Maria Gioia Pittana 88 anni. Ricoverate in ospedale altre cinque persone. Il gip del Tribunale di Monza ha integralmente accolto la richiesta della Procura della Repubblica nei suoi confronti. Il giovane è ritenuto responsabile non solo del triplice omicidio dei nonni e di una zia, ma anche di tentato omicidio nei confronti di altre cinque persone: nonni materni, marito della zia deceduta, altra zia e badante dei nonni paterni. Tutti avvelenati per l'ingestione di solfato di tallio.(ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Picchia padre 80enne, arrestata da Ps

Picchia padre 80enne, arrestata da Ps

 

Pd: Martina, governo ci preoccupa, costruire alternativa

 
Pd: Martina, costruire alternativa

Pd: Martina, costruire alternativa

 

Ilva: Martina, governo la smetta con la propaganda

 
Ilva: Martina, stop propaganda

Ilva: Martina, stop propaganda

 
Temporale Vercelli, crolla tetto chiesa

Temporale Vercelli, crolla tetto chiesa

 

Festa Roma: sarà presentato il nuovo film di De Angelis

 
Imprenditore ucciso a fucilate in Puglia

Imprenditore ucciso a fucilate in Puglia

 

GDM.TV

Locorotondo, così il suocero tentòdi uccide il genero: «Sei morto»

Locorotondo, così il suocero tentò di uccidere il genero: «Sei morto»

 
Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

 
Bari, donna prigioniera del fuoco in casa. le grida di aiuto

Bari, incendio e paura a Japigia. Le grida, il salvataggio e le testimonianze

 
Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 

PHOTONEWS