Sabato 21 Luglio 2018 | 13:55

CAGLIARI

Maltrattamenti a disabili, tre condanne

Chiuso a Cagliari processo in abbreviato su centro Aias

Maltrattamenti a disabili, tre condanne

CAGLIARI, 6 DIC - Tre imputati sono stati condannati, altri sette invece hanno patteggiato pene da un minimo di 2 anni e 8 mesi a un massimo di 3 anni. Si è chiuso così davanti alla Gup del tribunale di Cagliari Gabriella Muscas il processo in abbreviato per i maltrattamenti ai pazienti ospiti dell'Aias di Decimomannu, l'associazione che assiste i disabili gravi alle porte del capoluogo. Le condanne sono state inflitte a Gabriella Muscas, infermiera, Elisa Giorgi, educatrice (per entrambe 2 anni e 8 mesi), e Sabrina Carta, infermiera (2 anni e 4 mesi). Tra le prove, i filmati ripresi dalle videocamere nascoste che hanno documentato anche alcuni maltrattamenti. La giudice ha inoltre riconosciuto una provvisionale di 5 mila euro come anticipo sul risarcimento per ciascuna delle parti civili che si sono costituite. Per tutte e tre l'accusa era di aver maltrattato i pazienti psichiatrici assieme ad altri sette tra infermieri e operatori socio sanitari che hanno deciso di patteggiare la pena

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Picchia padre 80enne, arrestata da Ps

Picchia padre 80enne, arrestata da Ps

 

Pd: Martina, governo ci preoccupa, costruire alternativa

 
Pd: Martina, costruire alternativa

Pd: Martina, costruire alternativa

 

Ilva: Martina, governo la smetta con la propaganda

 
Ilva: Martina, stop propaganda

Ilva: Martina, stop propaganda

 
Temporale Vercelli, crolla tetto chiesa

Temporale Vercelli, crolla tetto chiesa

 

Festa Roma: sarà presentato il nuovo film di De Angelis

 
Imprenditore ucciso a fucilate in Puglia

Imprenditore ucciso a fucilate in Puglia

 

GDM.TV

Locorotondo, così il suocero tentòdi uccide il genero: «Sei morto»

Locorotondo, così il suocero tentò di uccidere il genero: «Sei morto»

 
Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

 
Bari, donna prigioniera del fuoco in casa. le grida di aiuto

Bari, incendio e paura a Japigia. Le grida, il salvataggio e le testimonianze

 
Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 

PHOTONEWS