Cerca

Giovedì 14 Dicembre 2017 | 20:06

ROMA

Thyssen: Orlando, Germania passi dalle parole ai fatti

Esegua sentenza in tempi rapidi, già troppo è passato

ROMA, 6 DIC - "La Germania è un Paese che condivide con noi accordi e lo spazio di giustizia europea e siamo certi che nel tempo più rapido si passerà dalle affermazioni ai fatti. Speriamo che questo tempo sia particolarmente rapido perché, un po' per i tempi di trasmissione, un po' per la complessità dell'esecuzione della sentenza, già troppo tempo è passato". Così il ministro della Giustizia, Andrea Orlando, è tornato sulla richiesta alle autorità tedesche di dare corso alle sentenze a carico dei manager della Thyssen condannati per l'incendio di dieci anni fa. "L'Italia - ha ricordato Orlando - ha compiuto nei mesi scorsi tutti gli atti necessari a far sì che la giustizia tedesca desse corso alle sentenze pronunciate dai tribunali italiani. Abbiamo chiesto noi l'esecuzione della sentenza, la Germania si è assunta la responsabilità di eseguirla. Ho incontrato personalmente il ministro della Giustizia tedesco, la nostra rete diplomatica ha ulteriormente sollecitato". (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione