Cerca

Lunedì 11 Dicembre 2017 | 10:38

VERCELLI

Cadavere in valigia, è donna 50-60 anni

Trovata nel Vercellese un mese fa, proseguono le indagini

Cadavere in valigia, è donna 50-60 anni

VERCELLI, 6 DIC - E' di una donna tra i 50 e i 60 anni il cadavere trovato in una valigia, lo scorso 4 novembre, nelle campagne di Alice Castello. Lo ha stabilito l'autopsia, disposta dalla procura di Vercelli ed eseguita dal medico legale milanese Cristina Cattaneo. Il decesso potrebbe essere di molto antecedente ai sei-otto mesi precedenti il ritrovamento, ma per averne la certezza sarà necessario attendere l'esito di ulteriori esami. La valigia che conteneva i resti della donna è stata inviata al Ris di Parma, per le analisi. Dovranno essere esaminati anche i resti di tessuto rimasti attaccati al cadavere. Le indagini, coordinate dal pubblico ministero di Vercelli Francesco Alvino, sono effettuate dai carabinieri del nucleo investigativo, che stanno controllando le denunce delle persone scomparse. Non si esclude, però, che l'allontanamento della donna non sia neppure stato denunciato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione