Cerca

Sabato 16 Dicembre 2017 | 14:10

BRUXELLES

Puigdemont, torno solo se ci sarà rispetto del voto

Per ora restiamo a Bruxelles

BRUXELLES, 6 DIC - "La nostra intenzione è di tornare il più rapidamente possibile a casa": lo ha detto il presidente catalano destituito Carles Puigdemont oggi a Bruxelles, ma solo "se sarà rispettato il risultato elettorale" dello scrutinio del 21 dicembre e se "lo Stato ci garantisce che sarà rispettato". Puigdemont ha sottolineato che "per ora restiamo qui" a Bruxelles, perché "non abbiamo ancora avuto la risposta se possiamo spostarci". Puigdemont ha denunciato una "persecuzione politica" da parte dello Stato spagnolo, affermando che Madrid "ha avuto paura" della giustizia belga e che per questo ha ritirato ieri l'euro-mandato di arresto nei suoi confronti. "Lo Stato spagnolo ha avuto paura del ridicolo, ha affermato, ha avuto paura di perdere".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione