Cerca

PERUGIA

Uccisa in casa, più di uno colpi letali

Emergerebbe da autopsia, esame durato oltre dieci ore

Uccisa in casa, più di uno colpi letali

PERUGIA, 30 DIC - Sarebbero stati più di uno i colpi risultati mortali per Anna Maria Cenciarini, la cinquantacinquenne trovata morta nella sua abitazione sulle colline di Città di Castello. E' quanto emerge dall'autopsia che si è svolta all'ospedale di Perugia. Un lungo esame, durato circa dieci ore, sul quale viene mantenuto il massimo riserbo. Dai risultati sono attese importanti indicazioni per l'indagine nella quale viene ipotizzato il reato di omicidio aggravato a carico del figlio Federico Bigotti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400