Cerca

Lunedì 11 Dicembre 2017 | 20:11

BUENOS AIRES

Argentina: sottomarino, spunta 'nuovo indizio' in ricerca

Portavoce Marina: 'Una anomalia idro-acustica, un rumore'

BUENOS AIRES, 23 NOV - E' stato rilevato "un nuovo indizio", una "anomalia idro-acustica, un rumore" che potrebbe provenire dall'Ara San Juan, il sottomarino argentino disperso da una settimana nell'Atlantico del Sud. A dirlo è stato il portavoce della Marina militare argentina, Enrique Balbi. Balbi ha spiegato che il "rumore" sarebbe stato rilevato una settimana fa, il 15 novembre, circa 30 miglia a nord dal punto dal quale il San Juan si era messo in contatto per ultima volta col comando della Marina. Interrogato sulla possibilità che il rumore fosse un'esplosione, Balbi ha precisato che "non abbiamo informazioni al riguardo e non formuliamo nessuna congettura".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione