Cerca

Martedì 12 Dicembre 2017 | 23:01

NUORO

Tumori inesistenti: medico diffida Iene

'Mai detto ai miei pazienti di interrompere la chemio'

Tumori inesistenti: medico diffida Iene

NUORO, 22 NOV - "Non ho mai chiesto a un mio paziente di interrompere la chemioterapia, anche se non sono favorevole a questo tipo di protocollo medico, perché distrugge le cellule sane. Mentre gli ultrasuoni, la terapia che io uso contro i tumori più comuni, sono mirati e danno risultati. Sono pronta a dimostrarlo". Si difende così Alba Veronica Puddu, la dottoressa di 48 anni di Tertenia, e spiega all'ANSA il suo punto di vista dopo la bufera mediatica scatenata dalla trasmissione tv Le Iene, andata in onda domenica sera su Italia Uno. Un inviato, Silvio Schembri, si era finto paziente e la dottoressa gli aveva diagnosticato ben due tumori: "Non è vero niente - spiega - ho già dato mandato al mio legale Alberto Ippolito, a diffidare la testata dal trasmettere ancora il video, realizzato con telecamere nascosta, per il quale non ho mai dato nessun assenso. Quel video è stato manipolato".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione