Giovedì 16 Agosto 2018 | 08:07

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

BUENOS AIRES

Argentina: segnali non erano del sottomarino disperso

Marina militare, le frequenza non corrispondono

BUENOS AIRES, 20 NOV - La Marina militare argentina ha reso noto che i brevi messaggi satellitari captati sabato non provenivano dal sottomarino disperso con 44 membri di equipaggio a bordo. Come ha riferito il portavoce della Marina Enrique Balbi, i sette messaggi satellitari in bassa frequenza sono stati esaminati ed è stato stabilito che non corrispondono al sottomarino, l'ARA San Juan, di cui si sono peri i contatti sin da mercoledì scorso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Crollo ponte: 2/a notte di ricerche

 
Ponte crollato, 2/a notte di ricerche

Ponte crollato, 2/a notte di ricerche

 

Trump revoca sicurezza a ex capo della Cia

 
Tratti in salvo 2 dispersi sulla Majella

Tratti in salvo 2 dispersi sulla Majella

 
Motociclista investe pedoni, due morti

Motociclista investe pedoni, due morti

 

Dazi: Cina riavvia negoziati con delegazione in Usa

 

Brasile: Lula formalizza candidatura, Procura la impugna

 

Aereo turismo trancia cavo e si incendia, due morti

 

GDM.TV

Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 
«Oh mio Dio», il terrore in diretta

«Oh Dio, oh Dio!», il terrore in diretta

 
Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, giù oltre 100 metri. Auto e persone sotto le macerie

Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, 35 morti e 15 feriti. Quattro estratti vivi
«Oh Dio, oh Dio!»: terrore in diretta | Vd: dall'alto

 
Commemorazione fratelli Luciani, il video

Mafia, a un anno dalla tragedia la cerimonia a San Marco in Lamis

 
Brindisi, l'aereo-forno di RyanairMalori a bordo. «Bloccati sulla pista»

Brindisi, l'aereo-forno di Ryanair
Malori a bordo. «Bloccati sulla pista»

 
Prof. Gesualdo: «Primo trapianto al mondo a partire da donatore cadavere»

Trapianto di rene a catena a Bari. Gesualdo: «Ecco il primo caso al mondo»

 
La masseria che faceva affari con 2mila piante droga a Lecce

La masseria che faceva affari con 2mila piante droga a Lecce

 

PHOTONEWS