Cerca

Sabato 18 Novembre 2017 | 22:31

TRIESTE

Terzo giorno bora forte a Trieste

Chiuse due strade per caduta alberi. Decine interventi Vvf

Terzo giorno bora forte a Trieste

TRIESTE, 15 NOV - Per il terzo giorno consecutivo la bora spazza oggi la città di Trieste, con raffiche che nella notte molto spesso hanno superato i cento kmh. Alle centinaia d'interventi di ieri e lunedì dei Vigili del fuoco, se ne sono aggiunte decine nel corso della notte e stamani per rami e alberi abbattuti dal vento, cartelloni, insegne, tegole e infissi divelti dalla raffiche. A causa della caduta di calcinacci e intonaci, ieri sera tardi era stato chiuso al traffico un tratto di via Molino a Vento, con la deviazione del percorso di alcune linee del servizio di trasporto pubblico urbano. La strada è stata poi riaperta al transito sia dei pedoni, sia dei veicoli. Sempre nella notte è stata chiusa al traffico per oltre un'ora via Romagna per una grossa barra di ferro caduta sulla carreggiata, mentre nella zona di Campomarzio un albero abbattuto dal vento ha ostruito parzialmente la carreggiata per oltre un'ora, prima di essere rimosso dai Vigili del fuoco.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione