Cerca

Martedì 21 Novembre 2017 | 03:55

CORINALDO (ANCONA)

Bimbo morto nel pozzo, c'è un indagato

Attesa per esito autopsia. I funerali di Florin giovedì

Bimbo morto nel pozzo, c'è un indagato

CORINALDO (ANCONA), 14 NOV - C'è un indagato per la morte del piccolo Florin, il bimbo rumeno di 5 anni precipitato sabato sera in un pozzo non coperto del frantoio Brignoni a Corinaldo (Ancona), mentre il padre, la nonna e la zia aspettavano che le olive che avevano portato in azienda venissero lavorate. A quanto si è appreso si tratta della titolare del frantoio: il difensore, avv. Giuseppe Muzi, ha nominato un proprio perito nell'autopsia condotta oggi sul corpicino di Florin dal medico legale Loredana Buscemi. L'esito dell'esame verrà depositato entro 60 giorni. Al vaglio della procura di Ancona, che ha aperto un fascicolo di indagine per omicidio colposo, ci sono sia le condizioni del pozzetto, largo circa 60 cm e punto di raccolta degli scarti della lavorazione delle olive, sia eventuali responsabilità dei gestori del frantoio, dove erano in corso lavori di spurgo della cisterna. I funerali di Florin giovedì 16 novembre alle 9:30 presso la chiesa dell'Ospedale di Senigallia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione