Cerca

Venerdì 24 Novembre 2017 | 06:48

CAGLIARI

Hackerato sito Consiglio sardo, denuncia

Ancora offline. Consegnata documentazione con tracce "pirati"

Hackerato sito Consiglio sardo, denuncia

CAGLIARI, 13 NOV - Sarà presentata nelle prossime ore alla Polizia Postale di Cagliari la denuncia da parte del legale rappresentante del Consiglio regionale della Sardegna, il segretario generale Marcello Tack, in merito all'attacco hacker subito venerdì scorso, con il sito istituzionale preso di mira e oscurato nella sua home page. Mentre il portale è ancora offline per precauzione, questa mattina i tecnici dell'Assemblea sarda stanno raccogliendo le informazioni sulle tracce lasciate dai pirati informatici, per poi consegnare tutta la documentazione alla Polizia postale, che già da venerdì aveva inviato una mail di posta certificata al Consiglio confermando l'attacco via web. Il gruppo, autodefinitosi AnonPlus, aveva colpito tre volte e aveva dichiarato di non aver rubato né cancellato alcun dato, oscurando la sezione Primo Piano del sito, dove compaiono le notizie dell'attività dell'Assemblea sarda.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione