Cerca

Lunedì 18 Dicembre 2017 | 04:11

TEHERAN

Teheran, anno al via per scuola italiana

Un migliaio gli studenti, dalla materna al liceo, corsi italiano

Teheran, anno al via per scuola italiana

TEHERAN, 6 OTT - Inaugurato a Teheran il nuovo anno scolastico della scuola italiana intitolata a Pietro Della Valle, grande viaggiatore del XVII secolo che trascorse vari anni della sua vita visitando la Persia. "Che sia un anno all'insegna dello scambio interculturale", ha augurato l'ambasciatore Mauro Conciatori ai ragazzi che avevano appena cantato l'inno nazionale. Negli anni scorsi la scuola è stata visitata dalle ministre Stefania Giannini e Valeria Fedeli. Sono oltre 200, di una ventina di nazionalità, gli alunni e gli studenti che frequentano i corsi della mattina, dalla scuola materna fino alla maturità liceale. E circa 800 quelli dei corsi pomeridiani di lingua italiana, a conferma dell'interesse verso l'Italia da parte degli iraniani. Nata negli anni Sessanta per i figli delle tante aziende italiane che operano in Iran, la scuola ha avuto come prima sede l'ambasciata in centro città, per trasferirsi poi a Farmanieh, nei terreni della residenza dell'ambasciatore.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione