Cerca

Domenica 22 Ottobre 2017 | 08:32

LECCO

Scoperto evasore 'residente' in Nigeria

Gdf Lecco gli sequestra beni per un milione e 300mila euro

Scoperto evasore 'residente' in Nigeria

LECCO, 25 SET - La Guardia di Finanza ha sequestrato beni per oltre 1 milione e 300 mila euro a un lecchese che, stando alle ipotesi investigative, aveva fatto risultare in maniera fittizia la propria residenza in Nigeria, omettendo quindi di presentare la dichiarazione dei redditi sin dal 2013. L'inchiesta sulla base delle indagini dei finanzieri, è condotta dal sostituto procuratore di Lecco, Nicola Preteroti. L'indagato - un quarantenne domiciliato in Brianza - sarebbe un responsabile commerciale per conto di una società di scommesse on line, ma la sua residenza fiscale in base alle indagini risulta gravitare sul Lecchese sin dal 2010. In base alle accuse, l'uomo risulta non aver dichiarato una base imponibile ai fini Irpef per oltre 6 milioni di euro e aver evaso imposte per 1,3 milioni. Il giudice delle indagini preliminari ha così dato il via libera a un sequestro preventivo di beni pari a 1 milione e 347 mila euro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione