Cerca

Mercoledì 18 Ottobre 2017 | 22:03

RIETI

'Fondi sms non ad Amatrice',faro procura

Pm,sentiremo anche sindaco Pirozzi ma indagine avrà vita breve

'Fondi sms non ad Amatrice',faro procura

RIETI, 24 SET - "Stiamo valutando cosa fare, abbiamo sentito cosa ha dichiarato il sindaco di Amatrice. Domani aprirò un fascicolo a modello 45 e sentiremo anche cosa ha da dire in più il sindaco. Al momento non c'è alcuna ipotesi, si tratta solo di verificare il percorso fatto dalle donazioni". Così all' ANSA il procuratore capo di Rieti, Giuseppe Saieva, sulla vicenda riguardante gli sms solidali destinati alle popolazioni colpite dal terremoto. "Sappiamo, che quei fondi sono nella disponibilità della Protezione Civile, quindi l'indagine avrà vita breve". "Basterebbe chiedere scusa, Collevecchio non è nel cratere, non è questione di edilizia scolastica. Queste decisioni vanno concordate con i sindaci e bisogna tenere conto della volontà popolare, il problema è che oggi la volontà popolare non conta più niente", ha detto il sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi, su Rainews 24, tornando sulla questione della mancata assegnazione ad Amatrice dei fondi raccolti con gli sms di solidarietà per la ricostruzione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione