Cerca

Martedì 21 Novembre 2017 | 15:05

ROMA

Link, irregolarità test psicologia

Associazione studenti, ora vanno ammessi tutti

Link, irregolarità test psicologia

ROMA, 16 SET - Il 15 settembre, la facoltà di Psicologia dell'Università La Sapienza di Roma ha deciso, con decreto rettorale, di annullare il test d'ingresso per le magistrali di psicologia, portando come motivazione l'irregolarità di 40 domande, già presenti nel test dello scorso anno. Inoltre, sono stati riscontrati diversi problemi informatici che hanno di fatto impedito una regolare correzione del test. "E' inaccettabile che dopo l'annullamento del test d'ingresso se ne voglia convocare un altro. Gli studenti iscritti al test, che poi è risultato invalido a causa di errori materialmente compiuti dall'Ateneo, vanno tutti ammessi così come accaduto di recente a Firenze", dichiara Alessio Folchi, senatore accademico di Link Sapienza. "Il test d'ingresso dimostra ancora una volta la sua totale inutilità e dannosità: non è giusto che a pagarne le conseguenze siano, come sempre, gli studenti e le studentesse".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione