Cerca

Venerdì 24 Novembre 2017 | 03:08

CITTA' DEL VATICANO

S.Sede indaga suo diplomatico pedofilia

E lo richiama in Vaticano. Violazione segnalata scorso giugno

S.Sede indaga suo diplomatico pedofilia

CITTA' DEL VATICANO, 15 SET - Il Promotore di Giustizia del Tribunale vaticano ha deciso di aprire un'indagine dopo che il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti ha notificato, per via diplomatica, lo scorso 21 giugno, la possibile violazione delle norme in materia di immagini pedopornografiche da parte di un membro del corpo diplomatico della Santa Sede accreditato a Washington. Lo rende noto la sala stampa vaticana. Il sacerdote è stato richiamato e si trova attualmente in Vaticano. Il Vaticano mantiene il "massimo riserbo" sulle indagini.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione