Cerca

Venerdì 25 Maggio 2018 | 14:57

SPECCHIA (LECCE)

Noemi: Tac esclude morte per frattura alla testa

Si cerca ora causa morte, fidanzato dice di averla accoltellata

SPECCHIA (LECCE), 15 SET - Noemi non é morta a causa di un colpo di pietra alla testa. E' quanto emerge dal primo esame radiologico effettuato dal medico legale Roberto Vaglio sul corpo della ragazza. Dalla Tac eseguita nella camera mortuaria dell'ospedale Vito Fazzi di Lecce, non emergerebbero infatti segni di fratture scheletriche, tantomeno al cranio. Questo fa quindi escludere che la giovane sia deceduta per i colpi inferti con una pietra in testa. Il risultato della Tac cambia quindi le prospettive sia dell'indagine penale che di quella medico legale che ora dovrà cercare le cause della morte in altre lesioni presenti sul corpo della giovane, sul cui collo sono evidenti segni di tagli. Il fidanzato diciassettenne della giovane, reo confesso, ha detto di averla uccisa con un coltello che la stessa Noemi aveva portato con sé il giorno in cui si incontrarono a notte fonda. Il piano, secondo il racconto del giovane, sarebbe stato quello quello di sterminare la famiglia di lui che ostacolava il loro rapporto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Governo: Di Maio, siamo compatti

Governo: Di Maio, siamo compatti

 
Fondi Sardegna: 2 anni ex consigliere An

Fondi Sardegna: 2 anni ex consigliere An

 

Tv: Catturate Riina, Ultimo e i suoi raccontano come andò

 
No legge veneta asili:Zaia, non razzista

No legge veneta asili:Zaia, non razzista

 

Spagna: Rajoy, non sciolgo le camere

 
Saputo 'Donadoni pagato girone ritorno'

Saputo 'Donadoni pagato girone ritorno'

 
Con coltello in mano dice a Cc 'sparate'

Con coltello in mano dice a Cc 'sparate'

 
'Da club mi aspetto coraggio scegliere'

'Da club mi aspetto coraggio scegliere'

 

MEDIAGALLERY

Foggia, rapinatori assaltano farmacia: sequestrati i dipendenti

Foggia, rapinatori assaltano farmacia: sequestrati i dipendenti

 
Melfi-Potenza, tragico scontro tra auto e un camion: un morto

Melfi-Potenza, tragico scontro tra auto e un camion: un morto

 
Blitz a Taranto contro gang di narco rapinatori: «Te lo vuoi fare il dottore?»

Blitz a Taranto, le intercettazioni: «Te lo vuoi fare il dottore?»

 
Rapinatori cantanti incastratida un video su You Tube

Rapinatori cantanti incastrati
da un video su You Tube

 
Emergenza cinghiali a Bari22 catturati e trasferiti in riserva

Emergenza cinghiali a Bari
22 catturati e trasferiti in riserva

 
Restart, così i piatti del futuro di Ladisa  a Bari

Restart, così i piatti del futuro di Ladisa a Bari

 
In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

 
Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

 

LAGAZZETTA.TV

Sport TV
Il Giro d'Italia riparte dalla Reggia di Venaria

Il Giro d'Italia riparte dalla Reggia di Venaria

 
Italia TV
L'Adorazione dei Pastori di Gherardo delle Notti

L'Adorazione dei Pastori di Gherardo delle Notti

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 12

Ansatg delle ore 12

 
Mondo TV
Giallo su distruzione sito nucleare, il ruolo di Xi

Giallo su distruzione sito nucleare, il ruolo di Xi

 
Meteo TV
Previsioni meteo per sabato, 26 maggio 2018

Previsioni meteo per sabato, 26 maggio 2018

 
Calcio TV
Il Bologna esonera Donadoni, pronto Pippo Inzaghi

Il Bologna esonera Donadoni, pronto Pippo Inzaghi

 
Spettacolo TV
Quando la fuga diventa un'arte

Quando la fuga diventa un'arte

 
Economia TV
L'idroscalo di Milano si rifa' il look, stop ad alghe e cura del verde

L'idroscalo di Milano si rifa' il look, stop ad alghe e cura del verde