Cerca

Lunedì 25 Settembre 2017 | 03:01

ROMA

Salvini, a Pontida scelte impegnative

Bloccano partito su decisione singolo giudice, neanche Turchia

Salvini, a Pontida scelte impegnative

ROMA, 15 SET - "Domenica a Pontida faremo scelte impegnative, che non si ricordano nella storia del Dopoguerra": così Matteo Salvini su Radio Padania a commento del sequestro cautelativo dei fondi della Lega deciso dal Tribunale di Genova. "Non si può permettere che in uno Stato di diritto qualcuno venga imbavagliato. Senza uno straccio di foglio in mano bloccano un partito, su decisione di un singolo giudice. Ma neanche in Turchia... Qui siamo alle toghe ultra-rosse - afferma - venite domenica a Pontida, sarà una giornata molto particolare".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione