Cerca

Venerdì 17 Novembre 2017 | 20:35

NUORO

Lezioni sesso prof religione,no cattedra

Curia Nuoro non avrebbe rinnovato l'incarico dopo contestazioni

Lezioni sesso prof religione,no cattedra

NUORO, 15 SET - Il professore nuorese di religione, che era stato contestato nel febbraio scorso perché accusato di aver parlato di sesso durante le sue lezioni, ora è senza cattedra. La Curia non gli avrebbe rinnovato l'incarico per insegnare nella scuola media del capoluogo barbaricino dove sino allo scorso anno scolastico svolgeva il suo lavoro. Giovanni Siotto, 32 anni, era stato travolto dalle polemiche, con segnalazioni al vescovo e ai dirigenti scolastici da parte dei genitori, per aver consigliato due libri adolescenziali ("Ho 12 anni e faccio la cubista mi chiamano Principessa" e "Facciamolo a skuola") che trattano l'eros nei giovanissimi, ritenuti dai genitori "troppo espliciti". L'insegnante aveva, però, anche ricevuto molto solidarietà e aveva incontrato un gruppo di mamme che gli avevano manifestato comprensione sui social, annunciando di essere pronto a sporgere querela per calunnia e diffamazione, soprattutto alla luce della prima contestazione di addebito disciplinare dalla scuola media.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione