Cerca

Mercoledì 24 Gennaio 2018 | 00:56

MARINA DI PIETRASANTA (LUCCA)

Rapina a Twiga Briatore, banditi armati

Portato via l'incasso, circa 20.000 euro. Uomo con pistola

Rapina a Twiga Briatore, banditi armati

MARINA DI PIETRASANTA (LUCCA), 20 AGO - Rapina a mano armata alle 6,30 di due delinquenti, di cui uno con pistola, nel celebre locale dei vip Twiga a Marina di Pietrasanta, di proprietà di Flavio Briatore e Daniela Santanché. Un bandito, coperto da un paio di occhiali da sole per nascondere il volto e con la pistola in pugno, ha minacciato, in italiano, prendendolo alla sprovvista, un dipendente mentre in ufficio stava contando l'incasso della serata. Portati via circa 20mila euro. Poi con un complice sono fuggiti su un'auto. Secondo prime ricostruzioni della polizia, i banditi hanno approfittato del momento in cui i dipendenti stavano effettuando le pulizie e mettendo ordine, così sono riusciti ad introdursi all'interno del locale da una porta sulla spiaggia, e a raggiungere gli uffici dove hanno saputo individuare quello dell'amministrazione mentre un impiegato stava contando il denaro della cassa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione