Cerca

Martedì 22 Agosto 2017 | 01:52

MESSINA

Pirati strada, braccio tranciato su A20

Vittima soccorsa da polizia mentre vagava in stato confusionale

Pirati strada, braccio tranciato su A20

MESSINA, 13 AGO - Un uomo senza il braccio sinistro, che gli era stato appena tranciato da un auto che lo aveva investito ed era fuggita, è stato soccorso dalla polizia mentre vagava in stato confusionale lungo l'autostrada A20 Messina-Palermo, all'altezza dello svincolo di Milazzo. Secondo quanto ricostruito dai poliziotti, l'uomo, di 31 anni, un romano in vacanza in Sicilia, si era addormentato nel pullman preso a Roma e, accortosi di aver superato la fermata a cui sarebbe dovuto scendere, avrebbe chiesto all'autista di scendere dal mezzo per procedere a piedi; la vittima sarebbe stata investita mentre camminava nella corsia di emergenza. I poliziotti sono riusciti a recuperare l'arto tranciato. L'uomo è stato trasportato in ospedale dove i sanitari stanno cercando di attaccargli il braccio. La polizia sta indagando per trovare il pirata della strada.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione