Cerca

Venerdì 20 Ottobre 2017 | 03:37

ROMA

Donnarumma:Raiola "Nessun problema soldi ma ambiente ostile"

Procuratore all Ds "Mai affrontata questione clausola"

ROMA, 18 GIU - Nessun problema economico "ma si era creato un ambiente ostile e in un ambiente ostile non può uscire un buon risultato. Noi siamo stati costretti a prendere delle decisioni che non volevamo prendere". Così Mino Raiola spiega lo stop alle trattative per Gigio Donnarumma. Alla 'Domenica Sportiva' l'agente aggiunge che "il clima velenoso creatosi nella ultime settimane" ha portato a questo risultato. "L'unico problema che non èesistirto è quello dei soldi, perchè non ne abbiamo mai parlato, nè intavolato un discorso serio su quell'argomento. Non ci è stata concessa questa serenità, questo tempo". Anche la clausola rescissoria, che secondo alcuni sarebbe alla base del fallimento dei colloqui, Raiola spiega che "non è stata affrontata. Non avevamo questo problema, anche perchè quando si arriva a qual punto, vuol dire che sei al 90% del contratto. Noi invece abbiamo osservato gli atteggiamenti delle ultime sei settimane, non abbiamo mai risposto, ma preso atto".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione