Cerca

Venerdì 18 Agosto 2017 | 20:14

LISBONA

Portogallo: 62 morti, tre giorni lutto

Un bambino di 4 anni la prima vittima identificata

LISBONA, 18 giu - Continua ad appesantirsi il bilancio dell'incendio che ha colpito il centro del Portogallo: le vittime sono 62, ha indicato il segretario di stato agli interni Jorge Gomes. Il governo di Lisbona ha dichiarato tre giorni di lutto nazionale. Gomes ha precisato che due sono vittime indirette dell'incendio in quanto sono morte in un incidente stradale mentre fuggivano dalle fiamme. Intanto Rodrigo, un bambino di 4 anni, è la prima vittima identificata del violento incendio che ha devastato la zona di Pedrogao Grande. Il piccolo è stato sorpreso dalle fiamme mentre era in auto con uno zio. Un albero in fiamme è caduto sull'auto. Il cadavere dello zio, riferisce Correio da Manha, è stato trovato nell'auto, quello del bambino all'esterno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione