Cerca

Mercoledì 23 Agosto 2017 | 06:21

PECHINO

Brexit: Mogherini, voto Gb interno e sganciato da negoziati

Due anni per distacco, avanti con processo integrazione Ue

PECHINO, 20 APR - "Siamo ancora 28 e non 27, e così sarà per altri due anni" e le elezioni in Gran Bretagna sono "un affare interno" che "non hanno alcun effetto sui negoziati": lo ha affermato l'Alto rappresentante Ue per le politica estera Federica Mogherini, in merito alla Brexit il cui completamento richiederà un periodo di due anni. "Le regole sono già state definite e tutti i negoziati devono concludersi in due anni", ha aggiunto da Pechino, ricordando che s'è parlato di Brexit come di un fenomeno rapido, ma "ci sono voluti nove mesi, il tempo di fare un bambino", solo per notificare l'uscita dall'Ue. "Perdiamo un importante membro, ma temo che i britannici perderanno molto di più. Continuiamo a essere il primo mercato al mondo e la seconda area economica anche senza di loro", ha osservato. "L'Ue continuerà a essere la potenza che è stata finora e un partner indispensabile nel mondo. C'è determinazione a continuare il processo di integrazione" e i cittadini "cominciano a capire che cosa c'è in ballo".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione