Cerca

ROMA

Mattarella, carcere sia fattore recupero

E' Costituzione a sancire che pena deve favorire reinserimento

Mattarella, carcere sia fattore recupero

ROMA, 21 MAR "E' la Carta fondamentale a sancire che la pena, nel rispetto della dignità e dei diritti fondamentali dell'uomo, deve favorire il reinserimento sociale di chi ha sbagliato e lo Stato ha il compito di offrire una occasione di recupero attraverso l'impegnativo percorso di rieducazione. Al Garante nazionale spetta di vigilare affinché sia pieno il rispetto dei diritti fondamentali del detenuto e di promuovere le attività utili al suo reinserimento nella società. Si tratta di una funzione delicata e complessa cui lo Stato deve dedicare attenzione reale ed impegno concreto". Lo dice il presidente della Repubblica Sergio Mattarella in un messaggio al Garante nazionale dei diritti delle persone detenute o private della libertà personale, Mauro Palma.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione