Cerca

ROMA

Ok a programma nazionale cyber-sicurezza

Decisione a Comitato interministeriale presieduto da Gentiloni

Ok a programma nazionale cyber-sicurezza

ROMA, 17 FEB - Un programma nazionale per la cyber-security in più fasi ed un nuovo decreto che sostituisce il Dpcm Monti del gennaio 2013 che ha finora regolato l'architettura nazionale per la sicurezza cibernetica. Queste le decisioni prese oggi nel corso di una riunione del Cisr (Comitato Interministeriale per la Sicurezza della Repubblica), presieduto dal presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni. Tra le novità, il Nucleo sicurezza cibernetica (Nsc) viene ricondotto all'interno del Dis (Dipartimento informazioni per la sicurezza) ed assicurerà la risposta coordinata agli eventi cibernetici significativi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400