Cerca

MILANO

Berlusconi ai tassisti, seguirò vicenda

Breve colloquio dopo incontro casuale alla stazione di Milano

Berlusconi ai tassisti, seguirò vicenda

MILANO, 17 FEB - Silvio Berlusconi si è fermato per qualche minuto a parlare con i tassisti milanesi, dopo essere sceso da un treno e prima di salire sulla sua auto con l'autista che lo attendeva davanti alla stazione centrale. Secondo quanto riferito da alcuni presenti, i tassisti quando hanno riconosciuto il leader di Forza Italia, lo hanno chiamato a gran voce al di là delle transenne. Berlusconi si è fermato e ha ascoltato alcuni di loro che spiegavano i motivi della protesta. Ha annuito più volte e invitato i tassisti a stare tranquilli, assicurandoli che avrebbe approfondito e seguito la questione. Dal gruppo è partito anche qualche fischio e grida di 'Viva Milan'. Berlusconi è quindi salito sulla sua auto ed è andato via.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400