Cerca

BOLOGNA

Maltrattamenti in asilo, patteggiamento

Un anno e dieci mesi, la struttura fu sequestrata

Maltrattamenti in asilo, patteggiamento

BOLOGNA, 16 FEB - Un anno e dieci mesi, con la sospensione condizionale. E' la pena patteggiata davanti al Gup di Bologna dalla titolare del piccolo gruppo educativo 'I cuccioli' di Imola, asilo nido privato oggetto di sequestro preventivo a ottobre. La Procura contestava a S.T. diversi episodi di maltrattamenti aggravati a bambini anche sotto i tre anni di età, condotte aggressive e mortificanti e di aver nascosto bambini in sovrannumero in caso di ispezioni, piccoli ai quali veniva razionato il cibo. "La sentenza di patteggiamento è un dato importante, perché segna, per l'imputata, la conclusione di un percorso educativo che non avrebbe mai dovuto intraprendere", ha detto l'avvocato Desi Bruno, che rappresenta i genitori dei bambini presenti nel procedimento. I danni provocati "sono in corso di accertamento". E' necessario, prosegue Bruno, che "la comunità territoriale, tramite le sue istituzioni, vigili affinché non si ripetano più situazioni di tale gravità che coinvolgono minori in età tenerissima".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400