Cerca

CAGLIARI

Nucleare: comitati,mai depositi Sardegna

Cao, rischio deposito geologico multinazionale nell'Isola

Nucleare: comitati,mai depositi Sardegna

CAGLIARI, 16 FEB - No al deposito di scorie nucleari in Sardegna. Soprattutto se l'Isola dovesse ricevere rifiuti radioattivi anche dal resto d'Europa. Allarme e invito alla mobilitazione vengono rilanciati dal comitato Gettiamo le Basi con un tam tam allargato agli altri componenti del comitato No nucle. "Abbiamo ragionevoli indizi - spiega Marietta Cao, responsabile di Gettiamo le Basi - per dire che la questione deposito in Sardegna non è affatto finita. E che anzi, proprio ora che la mobilitazione si è fermata, è il momento di stare ancora più attenti. Perchè si parla, secondo informazioni che riteniamo molto attendibili, di installare nell'Isola un deposito geologico multinazionale condiviso". Un impianto sicuro, dicono gli esperti, in grado di garantire l'isolamento dalla biosfera delle scorie finché la loro radioattività non sia scesa a livelli non pericolosi per l'uomo e per l'ambiente. Le formazioni geologiche profonde, capaci di restare stabili e inalterate per periodi che si misurano

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400