Cerca

Giovedì 17 Agosto 2017 | 03:47

ROMA

Università: Salvini, collettivi zecche, usare insetticida

Liberare piazza Verdi a manganellate, ripulirla con gli idranti

ROMA, 15 FEB - "Questi di Bologna sono zecche per i quali ci vuole l'insetticida, come per i topi ci vuole il topicida. Ma i cretini saranno 100, su 80mila studenti di Bologna". Così Matteo Salvini, leader della Lega Nord, sui fatti degli ultimi giorni all'università di Bologna. "Bisogna liberare piazza Verdi - dice ancora Salvini - a suon di manganellate. Io piazza Verdi la ripulirei con gli idranti. Va ripulita con gli idranti, serve acqua. E' già presidiata, ma non basta, serve di più".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione