Cerca

Lunedì 25 Settembre 2017 | 19:09

ROMA

Pd: Zingaretti, un manifesto per restare uniti

"Si può fare prima del congresso per salvare il partito"

ROMA, 15 FEB - "Io non voglio il Pd di Renzi o di Speranza o di Rossi o di Emiliano, voglio ancora il Pd che, proprio in quanto forte di obiettivi e valori comuni e condivisi, poi si dà una linea e una leadership e chiama tutti a sostenerle". Lo scrive il presidente del Lazio Nicola Zingaretti. "Per questo - prosegue - forse pur nei tempi congressuali brevi che ci vogliamo dare, sarebbe importante accompagnare il congresso da un manifesto comune di valori e sfide condivise che - perimetrando un quadro chiaro - faccia sentire tutti a casa". "Liberi di confrontarsi su idee diverse me restando uniti. E' difficile ma, se vogliamo, lo possiamo fare. Vedo che la discussione si sta avvitando sul tema delle date" del congresso e delle elezioni. È sicuramente importante definire un orizzonte temporale", "ma non credo che questo possa essere il punto principale: c'è un Governo che sta governando, c'è un orientamento della maggioranza sul calendario congressuale e non credo possa essere questo il punto di rottura".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione