Cerca

Lunedì 21 Agosto 2017 | 10:31

ROMA

Lotta al match-fixing, Milan a lezione

Giornata di formazione per prima squadra e giovanili

Lotta al match-fixing, Milan a lezione

ROMA, 15 FEB - Il progetto "Per l'integrità del gioco: formazione in campo contro le frodi sportive", realizzato dalla Lega Serie A con Sportradar, in collaborazione con l'Istituto per il Credito Sportivo, ha fatto tappa oggi a Milanello, e successivamente presso il Centro Sportivo Vismara, per una giornata di formazione sul match-fixing con il Milan. Prima squadra e giovanili del club hanno partecipato, insieme allo staff tecnico e ai dirigenti, ai workshop di formazione condotti dall'avvocato Marcello Presilla, responsabile per l'Italia di Sportradar - società, partner Uefa, specializzata nell'analisi e monitoraggio dei flussi di scommesse e nella lotta alle frodi sportive - che ha spiegato agli atleti il fenomeno del match-fixing in tutte le sue forme, illustrandone rischi e conseguenze. Durante gli incontri sono stati tracciati gli identikit dei cosiddetti fixers, i criminali che agganciano i giocatori intrappolandoli nelle truffe, attraverso tecniche di adescamento che sfociano anche in ricatti e minacce.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione